Come essere più efficace

/, Coaching, Life Coaching/Come essere più efficace

Come essere più efficace

COME ESSERE PIÙ EFFICACE

per definire gli obiettivi, decidere o rispondere rapidamente, fare una presentazione eccellente..

Come essere più efficace ?? Quante volte ti sarai fermato a pensare se esiste un modo per essere davvero efficace in quello che intendi fare, ma cosa significa essere efficace?

Per me, essere efficace, nel senso lato del termine significa: portare a compimento un idea, progetto, obiettivo, agire e reagire in modo da ottenere il risultato che ti aspetti!

Quindi eccoti, in modo molto semplice e diretto, 4 regole smart per riuscirci – erano 7 a dire il vero ma applicando il punto 2.. 3 le ho tolte.. se fai il bravo forse un giorno te le dico – quelli che secondo me sono i punti fondamentali che devi sapere (e applicare) per rispondere alla domanda ‘come essere più efficace‘:

  1. devi aver chiaro cosa vuoi (ottenere) e perché;
  2. devi semplificare (ossia, eliminare il superfluo);
  3. devi avere un piano d’azione (possibilmente scritto);
  4. ..devi aver fede (nel senso più totale del termine, perché?? Te lo spiego sotto!);

Vediamo insieme, uno per uno, come riuscirci:

1° – Devi aver chiaro cosa vuoi (ottenere) e perché

Sembra scontato ma in tutta la mia vita questo è uno dei problemi più ricorrenti: non sapere cosa si vuole veramente!

Già..

Cercherò – come faccio sempre, con qualche metafora e le fantomatiche ‘domande di profondità’ – di aiutarti ad archiviare questo primo punto come tutti gli altri, chiaramente con una sessione di coaching potremmo fare un lavoro davvero a misura delle tue esigenze, aiutato da me direttamente, ma so che sei audace e quindi ci proverai prima da solo!

Immaginiamo tu voglia.. ottenere un avanzamento di carriera..

Primissima domanda.. sulla tua vita in generale.. cosa è importante per te nella tua vita (famiglia, coppia, relazioni, salute, finanza,…)

Perché questo o questi valori sono per te importanti?

Ed ora chiediti.. cosa vuoi veramente.. perché vuoi un avanzamento di carriera?

Cosa ti permetterebbe di fare, di ottenere o di eliminare o cambiare della tua vita.. quale problema risolveresti.. quale valore porteresti.. ?

… mmh

Ora ti chiedo.. questo avanzamento è in linea con ciò che desideri profondamente? Ti avvicina o ti allontana dal vero motivo per cui vuoi quell’avanzamento?

… panico?

Vedi .. il fatto è che non siamo abituati a farci le domande giuste, anzi non siamo proprio abituati a farcele, il più delle volte, e così anziché avvicinarci ai nostri veri obiettivi, veri bisogni, ci allontaniamo sempre di più e complichiamo le cose! (tranquillo ora arriviamo al punto 2 – come semplificare!)

Allora, la cosa migliore è: fare una lista delle aree della tua vita.. quelle che contano per te ora..

Poi.. per ogni area indica che ruolo ricopri e che livello di soddisfazione senti di aver raggiunto..

Ora.. prendi le aree più malconce e scegli quella su cui ti vuoi concentrare e sul ruolo che ricopri in quell’area.. e fatti questa semplice domanda: cosa ti basta per essere felice?

Non si tratta di accontentarsi ma di capire cosa ti basta perché spesso, non sapendolo, continuiamo a cercare e magari abbiamo già ottenuto ciò che volevamo ma rischiamo di perderlo perché non gli prestiamo le dovute cure e attenzioni.. e perché non ci rendiamo conto che è già parte di noi!

E l’avanzamento di carriera Stefano?

Se ci pensi.. la risposta ti è già arrivata…

2° – Devi semplificare (Steve Jobs – Lezioni di Leadership)

Eeh già!

Decidere vuol dire recidere.. ossia.. non puoi avere tutto.. quando conquisti qualcosa altre cose le perderai.. fa parte della vita, il tuo compito è solo assicurarti che quello che conquisti (sia che si tratti di una soluzione a un problema o un traguardo) abbia un valore maggiore per te e per chi ti sta a cuore, di quello che lascerai, di ciò che perderai.

Siccome peraltro l’essere umano ha un talento tutto speciale per complicare le cose.. come semplificare??

Quello che ti sto per dire è utilissimo in tutti i frangenti.. io lo uso spessissimo per creare nuovi corsi, per creare una presentazione, un seminario, uno speech, per definire un nuovo business.. ed è strettamente correlato alla ‘chiarezza di obiettivi’.

DILATA e COMPRIMI o, se preferisci, RIEMPI e SVUOTA!

Funziona anche con la respirazione.. 🙂

Sappi che semplificare è davvero una sfida.. sarà perché siamo inguaribili romantici o perché siamo maniaci compulsivi,  il problema è che amiamo collezionare e non riusciamo a eliminare.. finché non ci sta più nulla e sei costretto a farlo.. ‘a questa cosa ci tengo’ .. ‘e se poi questa cosa serve’?

Ok.. ci siamo capiti! Come riuscirci allora??

La cosa è piuttosto semplice se hai fatto il punto 1 altrimenti no!

Devi aver chiaro cosa vuoi, perché e cosa ti basta.. partendo da queste risposte, non sarà affatto difficile, anzi ti sarà davvero facile eliminare il superfluo, ma non in un modo qualunque bensì: riempiendo e svuotando, dilatando e comprimendo, aggiungendo e togliendo!

Io uso fare delle mappe ‘mentali’ su carta o con un’app.. xMind

Centralmente metto l’obiettivo.. e intorno collego tutte le connessioni.. ogni connessione poi porta ad altre idee e nuove connessioni.. e vado avanti finché non sono soddisfatto.. senza pregiudizi e senza farmi alcuna domanda.. puro Brainstorming!

Una volta terminato.. guardo la mappa ed elimino il superfluo.. facendomi in continuazione una domanda:

  • ..è davvero indispensabile questo punto o posso eliminarlo?

Se non riesco a rispondere allora passo alle maniere forti e mi chiedo..

  • ..se avessi solo un paio di minuti per spiegare questa cosa.. o.. se dovessi scegliere solo 3/5 cose questa sarebbe tra quelle?

SI? Tengo.

NO? Elimino/Archivio.

Rimarrai stupito/a quando noterai che.. di tutte quelle voci.. ne sono rimaste solo alcune e, nonostante siano apparentemente poche, sono sufficienti per farti ottenere ciò che desideri!

2° – Devi avere un piano d’azione

Quanto volte l’avrai sentito dire? Molte vero?

Non sto qui a spiegarti allora la lava e la fava.. in fin dei conti pensaci.. ogni volta che hai portato davvero a termine qualcosa, (fortuna e caso a parte) avevi fatto una programma – piccolo o grande, dettagliato o approssimativo – e lo avevi anche scritto: magari per andare in vacanza, per tener traccia degli appuntamenti, per aprire la tua prima attività, per comprare l’auto..

L’hai immaginato e l’hai scritto.. e sai perché scriverlo è così potente quanto immaginarlo? Perché nel momento in cui scrivi, stai facendo inconsciamente una solenne promessa.. stai portando quell’idea, quell’immagine.. nel mondo reale.. è per questo che si realizza!

Anche quando vai a fare la spesa (infatti quando non fai la lista scritta, ti dimentichi puntualmente qualcosa o prendi altre cose al posti di quelle che volevi e più spesso che raramente.. inutili).

Un’altra ragione per scriverlo.. per mettere giu il percorso che intendi seguire per andare da A  a B.. o per risolvere quel preciso problema.. è perché la nostra mente non è allenata a questo sforzo (anche se potrebbe farlo visto il potenziale racchiuso nella nostra materia grigia).. ma sappi che per natura, la funzione del punto 2, ce l’ha preimpostata: la nostra mente… semplifica, eliminando o archiviando, perché altrimenti non potremmo fare tutte le cose che facciamo.. quindi, fai come lei se vuoi essere efficiente come lei!

Quindi.. scoperti i tuoi valori e ruoli, definita l’area su cui concentrarti.. definito il perché – più profondo – è importante per te quella ‘cosa’, compreso che davvero ti porta a conseguire il tuo benessere, il tuo valore e ruolo, compreso cosa ti basta.. mappato tutto e semplificando, eliminando il superfluo.. non ti resta che buttare giù il programma, il tom tom, la tua personale carta di navigazione e partire.. anche se non hai ancora tutto ciò che ti serve perché, fidati, lo troverai nel cammino.. o il rischio è di stare a pensarci ancora e ancora e ancora.. ti ricorda qualcosa o qualcuno?? 🙂

Bene!

Avrei voluto chiudere con 3 Punti e in effetti basterebbero loro ma il 4° punto è davvero una chiave importante..

4° Abbi fede

Si.. abbi fede.. nell’Universo.. nelle energie cosmiche.. negli altri e soprattutto in te e in quello che stai facendo.. abbi fede oltre ogni possibile e umano fallimento.. a patto di imparare da esso e cambiare..

Abbi fede perché.. come dico sempre – e vedrai che finito di leggere questo articolo.. quando ti metterai a pensare al tuo passato.. e notare quello che ti accade intorno.. e alle connessioni – tutto accade sempre perfettamente.. sempre!

Anche quando non ti sembra in quel momento avere senso.. lo troverai.. devi solo aver fede!

Vivi con passione..

Stefano Ferruggiara | Coach, Consulente, Trainer e Profiler

Se ti è piaciuto questo articolo, per favore, Condividilo e Lascia un tuo Commento qui sotto sull’argomento, grazie!

Vuoi Sfidarti, Scoprire e Apprendere in una sola volta?

Sfidati > Scopri > Apprendi
Tutti i Test che trovi qui sono professionali e gratuiti!
Clicca ora sul bottone sotto, scegli il Test in cui cimentarti e apprendere!

VAI AI TEST

Ti va di aiutarmi lasciandomi il tuo Feedback?

Puoi aiutarmi a creare contenuti e servizi davvero di valore!
Ho realizzato un questionario semplice e molto veloce, solo 3 domande.
Rispondi in modo anonimo e inviami le tue risposte, ecco tutto!

Per rispondere ti basterà cliccare sul bottone sotto.

OK, TI AIUTO!
Consultami Gratuitamente, clicca qui per Contattarmi
By |2018-05-27T20:13:55+00:00marzo 3rd, 2018|Business Coaching, Coaching, Life Coaching|0 Comments

About the Author:

Esperto, da oltre 10 anni, in Emozioni, Linguaggio d'Influenza, Analisi Linguistico-Comportamentale e Microspressiva, Marketing Emozionale.

Leave A Comment

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

tredici − 10 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Contatti

Via Giorgio Andreoli 8, 28922 Intra (VB)

Mobile: +39.392.337.22.11

Web: ricarica la Home page

Gestisci Privacy e Cookie

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Ultimi corsi digitali

Sei già dei nostri? Cosa aspetti?!

Entra subito in questo incredibile e innovativo progetto formativo
>> Max 100 posti ogni 6 mesi <<
Le ISCRIZIONI terminano il 30 Aprile 2018

 
close-link